Un buon prodotto è nulla se non è usato nel modo corretto

Per questo Aithon Ricerche mette a disposizione uno staff altamente professionale di tecnici e applicatori esperti in grado di risolvere problemi di protezione dal fuoco

  • partendo dalle tavole di progetto
  • suggerendo le soluzioni più funzionali e convenienti
  • progettando interventi che eliminino, se necessario, problemi di manutenzione
  • attraverso calcoli di massività e spessore di calcestruzzo equivalente o di legno equivalente
  • offrendo una guida per utilizzare normative europee che sono in continua evoluzione

fino alla conclusione di un intervento efficace, competitivo, a basso impatto ambientale, esteticamente decorativo, in grado di rispettare tutte le normative vigenti e quando è necessario anche quelle di futura adozione.

Aithon Ricerche, una storia di primati

1991: a solo un anno dalla sua fondazione Aithon Ricerche ottiene la certificazione British Standard per la pittura intumescente all’acqua “Aithon P5”. Si tratta della prima pittura intumescente all’acqua a basso spessore che raggiunge 90 minuti di resistenza mai provata in Gran Bretagna, Nullifire, il primo produttore al mondo di pitture intumescenti, raggiungerà queste prestazioni solo nel 1993. La società tedesca Herberts, all’epoca secondo produttore mondiale di pitture intumescenti, acquisterà la licenza mondiale di Aithon P5.

1992 – 1994: Aithon Ricerche viene scelta come partner di ricerca dalla Herberts per lo sviluppo di nuove pitture intumescenti ecocompatibili.

1998: ottiene la certificazione negli U.S.A. e Canada (Underwriters Laboratories) per 60 minuti su strutture di acciaio per la società Isolatek, che produce a Boston vernici intumescenti su licenza Aithon Ricerche.

2000: una nuova pittura intumescente, appositamente formulata da Aithon Ricerche per il mercato nordamericano, ottiene 120 minuti di resistenza al fuoco in U.S.A. e Canada (Underwriters Laboratories) su strutture di acciaio, raggiungendo 180 minuti su alcuni profili.

2001: ottiene una nuova certificazione British Standard per vernici intumescenti su acciaio fino a 90 minuti, aumentando le prestazioni del 50% rispetto alla “Aithon P5” del 1991.

2002: è il primo produttore italiano ad introdurre il concetto di spessore di calcestruzzo equivalente per vernici intumescenti.

2002: nasce il primo impregnante per legno omologato in Classe 1 e certificato per la resistenza al fuoco fino a Classe R120, che penetra nel legno senza lasciare traccia. Le caratteristiche assolutamente innovative di questo prodotto lo portano ad ottenere il Brevetto Europeo.

2002 – 2006: la produzione su licenza di pitture intumescenti formulate da Aithon Ricerche si estende a Taiwan e India.

2007: Aithon A90 è la prima pittura intumescente italiana classificata secondo la recentissima norma europea EN 13501-2:2007. La Classificazione comprende strutture di acciaio sia aperte che tubolari, con un arco di massività che arriva fino a 430 m-1, e fino alla classe R120.

2007: Aithon PV33, vernice trasparente intumescente per legno, viene certificata secondo EN 13501-1:2005 in classe B-s1-d0 (miglior risultato ottenibile su legno), anticipando l’introduzione in Italia della normativa europea di reazione al fuoco.

2012: Aithon A90 è la prima pittura intumescente italiana certificata secondo la nuova normativa europea per cemento armato EN 13381-3

2013: Aithon PV33 è la prima vernice intumescente italiana classificata secondo la norma europea di resistenza al fuoco ENV 13381-7